Home Dalle aziende 3M, forti progressi verso gli obiettivi di sostenibilità per il 2025
3M, forti progressi verso gli obiettivi di sostenibilità per il 2025

3M, forti progressi verso gli obiettivi di sostenibilità per il 2025

35
0

3M presenta il rapporto di sostenibilità 2020: il 35,4% dei siti produttivi di 3M ha attualmente un livello di rifiuti pari a zero e il peso degli imballaggi è stato ridotto di oltre 1.300 tonnellate.

 

3M, azienda che traduce la scienza in soluzioni capaci di migliorare concretamente la vita di tutti i giorni, presenta il Rapporto di Sostenibilità 2020. L’azienda, da tempo leader nella sostenibilità, ha avviato già nel 1975 il programma Pollution Prevention Pays, prevenendo oltre due milioni di tonnellate di inquinamento fino ad oggi e, negli ultimi due decenni, ha ridotto le emissioni di gas serra di quasi il 70%. Nel 2019, 3M ha inoltre intrapreso iniziative incisive in ogni principale area del piano strategico di sostenibilità.

 

Nella lotta contro COVID-19 è più che mai evidente il ruolo responsabile delle imprese nel contribuire a risolvere le sfide globali. Anche in questo periodo in cui ha aumentato la produzione di dispositivi di protezione individuale di cui c’è urgente bisogno, 3M rimane focalizzata nel suo impegno per la sostenibilità, applicando le sue competenze sia alla crisi globale improvvisa, sia ai problemi preesistenti, come il cambiamento climatico. Il Rapporto di Sostenibilità 2020 descrive nel dettaglio i progressi di 3M nelle tre aree prioritarie: Scienza per la Circolarità, Scienza per il Clima e Scienza per la Comunità.

 

Scienza per la Circolarità

3M ha portato il 35,4% dei suoi siti di produzione a un livello di rifiuti pari a zero.

 

Nel 2019 è stato reso disponibile 3M™ Thinsulate™ 100% Recycled Featherless Insulation, un isolante fatto al 100% in materiale riciclato e senza l’uso di piume. Questo materiale riproduce il calore e le prestazioni della piuma attraverso minuscole fibre di plastica riciclata post-consumo.

 

Prosegue inoltre il suo storico impegno nel design efficiente degli imballaggi, che ottimizza la protezione dei prodotti con la minima quantità di materiali. Gli sforzi compiuti nel 2019 hanno consentito di ridurre il peso degli imballaggi di oltre 1.300 tonnellate.

 

 Scienza per il Clima

3M ha aumentato l’utilizzo di energia rinnovabile al 32,6% del consumo totale di elettricità con l’obiettivo di portare tutte le sedi nel mondo al 100% di elettricità rinnovabile entro il 2050 – l’obiettivo intermedio è al 50% entro il 2025. La sede della società a St. Paul, Minnesota, dal 2019 già utilizza il 100% di energia elettrica rinnovabile.

 

Una delle soluzioni climatiche più innovative di 3M – 3M™ Smog-reducing and Cool Roofing Granules (“Granuli per la riduzione dello smog e per il raffrescamento dei tetti”) – è stata resa fruibile grazie ad una versione al dettaglio che consente agli edifici di tutti i tipi di combattere l’inquinamento e l’aumento della temperatura.

 

3M ha inoltre intensificato la sua attenzione nel promuovere soluzioni innovative che aiutano i clienti ad essere più sostenibili – dalla tecnologia delle glass bubbles che consente di ridurre il peso dei veicoli e risparmiare carburante, alle pellicole che rendono le case, le aziende e l’elettronica più efficienti dal punto di vista energetico. Solo l’anno scorso, la scienza 3M ha aiutato i clienti ad evitare 17 milioni di tonnellate di emissioni, che equivale a togliere dalla strada più di tre milioni di auto.

 

Scienza per la Comunità

3M ha investito 73,3 milioni di dollari USA in donazioni nel mondo. Ha annunciato un nuovo obiettivo di sostenibilità per il 2025 che amplia la portata di 3M Impact, impegnandosi a sostenere onlus nel mondo con 300.000 ore dell’opera di dipendenti 3M. Questo progetto aiuta programmi filantropici e di education in discipline scientifiche, tecnologiche, ingegneristiche e matematiche (STEM), e in discipline specialistiche.

 

Una delle iniziative più impegnative nel 2019 è stata l’implementazione di un Sustainability Value Commitment per ogni prodotto 3M che entra nel processo di commercializzazione: significa che ogni nuovo prodotto deve contribuire a risolvere una sfida ambientale o sociale.

 

Per maggiori informazioni sulla strategia di sostenibilità, risultati e impegni, consultare il Rapporto di Sostenibilità 2020.

 

3M

3M traduce la scienza in soluzioni capaci di migliorare concretamente la vita di tutti i giorni. Con un fatturato di 32 miliardi di dollari USA e 96.000 dipendenti, opera in 200 paesi del mondo. Dalla base di 51 piattaforme tecnologiche, 3M è presente in aree di eccellenza quali: salute, automotive, consumo, trasporti, grafica, elettronica, energia, industria, sicurezza.

 

In Italia 3M ha una presenza consolidata in 56 anni di attività, circa 700 collaboratori, un fatturato di oltre 455 milioni di euro ed una vasta gamma di soluzioni tecnologiche. I più elevati standard di sostenibilità caratterizzano la sede di Pioltello Malaspina (Milano); ha una sede a Roma, due unità produttive ed un centro di distribuzione europeo.

 

Per maggiori informazioni visita il sito.