Home Dalle aziende 3M premia i giovani designer per lo sviluppo dell’auto del futuro
3M premia i giovani designer per lo sviluppo dell’auto del futuro

3M premia i giovani designer per lo sviluppo dell’auto del futuro

44
0

Si aggiudica il car wrapping contest di 3M il progetto “Piemontesina” dello studente dello IAAD Alessandro Ceccon, che celebra la città di Torino sfruttando la tecnologia delle pellicole per wrapping di 3M.

 

È “Piemontesina” di Alessandro Ceccon il progetto vincitore del car wrapping contest 3M Surface for Change, concorso che ha visto sfidarsi gli studenti di 2 prestigiose scuole di design – il Politecnico di Milano e l’Istituto d’Arte Applicata e Design – per la creazione dell’automobile del futuro, utilizzando le pellicole per il car wrapping e le pellicole da stampa con grafica personalizzata di 3M.

 

Alessandro Ceccon, studente torinese dell’Istituto d’Arte Applicata e Design, ha convinto la giuria grazie a un progetto dedicato alla sua città natale: Piemontesina” racconta, infatti, la bellezza e il romanticismo che Torino incarna. Le pellicole da stampa 3M hanno permesso di rappresentare sul veicolo la mappa della città in un’elegante grafica bicolore e “graffiata”. Ogni dettaglio è stato scelto con cura, dal nome “Piemontesina”, che vuole trasmettere un senso di giocosità, giovinezza e grazia, alla grafica del toro posto nella parte anteriore dell’auto come simbolo di appartenenza. Inoltre, il progetto racconta il nuovo modo di vivere la mobilità dei giovani d’oggi, con un concept di microcar a due posti.

 

I prodotti 3M impiegati per la realizzazione di “Piemontesina” sono le pellicole per wrapping della Serie 1080: al Rosso Lucido Metallico, che dona un effetto cromatico cangiante alle diverse parti dell’auto, è stato abbinato l’Argento Lucido Cromo per la grafica della mappa di Torino, con l’aggiunta dell’effetto grezzo per non compromettere la sicurezza della guida altrui. Il vincitore del concorso si è aggiudicato un corso di car wrapping alla Wrap and Décor School italiana.

 

Il contest 3M Surface for Change si è svolto nell’ambito di “Autostyle – Design Competition”, evento internazionale dedicato al design automobilistico organizzato da Berman, azienda italiana specializzata nella produzione di componenti di primo impianto e accessori originali auto per alcune tra le più grandi case automobilistiche del mondo.

 

 3M traduce la scienza in soluzioni capaci di migliorare concretamente la vita di tutti i giorni. Con un fatturato di 32 miliardi di dollari USA e 91.000 dipendenti, opera in 200 paesi del mondo. Dalla base di 51 piattaforme tecnologiche, 3M è presente in aree di eccellenza quali: salute, automotive, oil&gas, consumo, trasporti, grafica, design, elettronica, energia, industria, sicurezza, telecomunicazioni.

 

In Italia 3M ha una presenza consolidata in 55 anni di attività, circa 800 collaboratori, un fatturato di oltre 455 milioni di euro ed una vastissima gamma di soluzioni tecnologiche. I più elevati standard di sostenibilità caratterizzano la sede di Pioltello Malaspina (Milano), ha una sede a Roma, due unità produttive ed un centro di distribuzione europeo.