Home Ferramenta Lab Ascesa dei marketplace: entro 5 anni due terzi dell’ecommerce sarà di 4 players
Ascesa dei marketplace: entro 5 anni due terzi dell’ecommerce sarà di 4 players

Ascesa dei marketplace: entro 5 anni due terzi dell’ecommerce sarà di 4 players

191
0

Secondo la ricerca “Future of Marketplaces Report 2022″ entro il 2027 si spartiranno quasi il 66,5% delle vendite globali di ecommerce.

 

Secondo la ricerca “Future of Marketplaces Report 2022″, entro il 2027, Amazon, Alibaba, Pinduoduo and JD (3 players cinesi su 4) si spartiranno quasi il 66,5% delle vendite globali di ecommerce.

 

Cresceranno in particolare, dal 56% al 59%, le vendite “third party”: marchi che vendono tramite l’intermediazione di una grande piattaforma internazionale.

 

Secondo gli scenari attuali, entro il 2027, a spartirsi oltre i due terzi delle vendite globali tramite eCommerce saranno solo  quattro grandi marketplace: la statunitense Amazon e le cinesi Alibaba, Pinduoduo e JD.

 

E quanto indicano i risultanti  della ricerca “Future of Marketplaces Report 2022”, realizzata da Edge by Ascential, una struttura specializzata nel supportare i marchi nel mercato delle vendite online.

 

Secondo il report, il cinese Alibaba manterrà la sua leadership a livello mondiale nelle vendite al dettaglio, con una crescita nelle vendite nette totali in GMV (Gross Merchandise Volume ossia il valore lordo della merce, che determina lo stato di salute dell’attività in un certo periodo e rappresenta l’indicatore più interessante nelle analisi), sia ecommerce sia “fisiche”, fino a toccare 1,5 trilioni di dollari nel 2017.

 

E la statunitense Amazon resterà il secondo marketplace al dettaglio online con 1,2 trilioni di dollari vendite nette totali in GMV nel 2027.