Home Mercato Eventi e fiere Bilanci d’Acciaio 2023: le 6 aziende migliori dell’acciaio italiano
Bilanci d’Acciaio 2023: le 6 aziende migliori dell’acciaio italiano

Bilanci d’Acciaio 2023: le 6 aziende migliori dell’acciaio italiano

834
0

Consegnati i riconoscimenti alle 6 aziende dell’acciaio italiano con i migliori tassi di crescita e redditività del 2022. Premiati Venete Riunite (Vr), Feralpi Siderurgica (Bs), Metall Steel (Bz), Olivini Giuseppe (Bs), Officine P.A. Omega (Tv), Eure Inox (Mi).

 

Siderweb, per il decimo anno, ha premiato le aziende della filiera siderurgica che si sono distinte per i migliori tassi di crescita e redditività. I vincitori sono stati selezionati dalla giuria, sulla base di indicatori oggettivi, composta dall’Ufficio Studi siderweb e dal professor Claudio Teodori dell’Università degli Studi di Brescia. Questi i requisiti: essere inclusi nello studio Bilanci d’Acciaio 2023; avere un valore del fatturato annuo per l’esercizio 2022 (ultimo anno del triennio esaminato) superiore ai 10 milioni di euro.

 

Sponsor unico di “Bilancio d’Acciaio” è Coface, società leader a livello mondiale nell’assicurazione del credito. Bilanci d’Acciaio 2023 è stato ospitato dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano e sponsorizzato da BPER Banca, Coface e Regesta.

 

Ecco i vincitori della decima edizione di “Bilancio d’Acciaio”:

 

Commercio di rottame e ferroleghe: Venete Riunite srl, abbreviata in Ve.ri srl (Roverchiara, Vr)

Azienda familiare, oggi alla terza generazione, con 42 anni di esperienza. Conta 22 dipendenti e 150.000 mq di aree di stoccaggio su due siti. Importa da tutto il modo ferro leghe e antracite.

 

Produzione di acciaio: Feralpi siderurgica spa (Lonato del Garda, Bs)

Feralpi Group è tra i principali produttori siderurgici in Europa (2,4 mld € di fatturato nel 2022, oltre 1.800 dipendenti diretti nel 2022) ed è specializzato nella produzione di acciai destinati sia all’edilizia sia ad applicazioni speciali. Dalla capogruppo Feralpi Siderurgica, fondata nel 1968 a Lonato del Garda (Brescia), un percorso di crescita ha dato vita ad un Gruppo internazionale, diversificato e verticalizzato a monte e a valle della filiera produttiva e di commercializzazione. Il Gruppo Feralpi è tra i leader sul mercato nazionale ed europeo nella produzione di tondo per cemento armato in barre, vergella liscia e nervata, tondo ribobinato, trafilato e rete elettrosaldata.

 

Centri servizio: Metall Steel srl (Bz)

Metall Steel srl, fondata nel 2002, si colloca fra le aziende italiane più importanti e competitive nel settore della distribuzione di materiale siderurgico (accia laminati – forgiati, acciai lavorati a freddo, tubi per applicazioni meccaniche, tubi strutturali, tubi per costruzione, laminati comuni – travi – lamiere, tubi commerciali). Si estende su un’area di circa 70.000 mq, di cui 32.000 coperti, e si colloca con le proprie unità nelle regioni Trentino-Alto Adige, Veneto ed Emilia-Romagna. Nel 2022 ha fatto ingresso nella galassia di Eusider, con la sua integrazione in Metaltubi e la nascita di Metall Steel Metaltubi srl. Le due società, presenti sul mercato da oltre 40 anni, possono contare su 7 siti di produzione e stoccaggio (Verona, Padova, Reggio Emilia, Castelnovo di Sotto, Lecco, Bagnatica e Legnano) per una superficie totale di oltre 100.000 mq coperti, una disponibilità dal pronto di 50.000 t. di profili a misura e 50 macchine da taglio.

 

Distributori e trader: Olivini Giuseppe spa (Flero, Bs)

Olivini Giuseppe è tra i più completi distributori d’acciaio italiano dal pronto. È affiancato da Eridian srl (produttore di tondi forati) e da Kueryo Steel (distributore d’acciaio in Romania); commercializza profili strutturali in acciaio inox (AISI 304/316, ecct.) quali travi (HEA, HEB, IPE), UNP e T laminati a caldo, saldati laser ed estrusi. L’altra passione dal 1970 è il settore vitivinicolo; in terra di Lugana, sulle sponde del Lago di Garda, nascono i vini della Famiglia Olivini che vengono distribuiti in tutto il mondo.

 

Prima trasformazione: Officine P.A. Omega srl (Crocetta del Montello, Tv)

Officine P.A. viene fondata nel 1984 da Franco Dalla Lana che in collaborazione con la ditta O.C.S.A. Officine di Crocetta del Montello, decide di assumere la gestione del reparto produttivo di profili aperti dismesso dalla stessa in quel periodo. All’inizio degli anni ‘90 l’attività viene ampliata con l’inserimento della curvatura e taglio del profilo chiuso; a seguire viene fondata la società Omega srl che per un decennio si occuperà di taglio e lavorazione del tubo mobilio. A metà degli anni ‘90 alla direzione delle due realtà si aggiunge anche Katia, figlia di Franco, e a quel punto una consolidata conduzione famigliare porterà il triumvirato a traghettare nel nuovo millennio la, nel frattempo, neonata Officine P.A. OMEGA srl.

 

Trafilerie: Eure Inox srl (Peschiera Borromeo, Mi)

Eure Inox è una trafileria di acciai inossidabili e di profili speciali; fondata nel 1997, ha sede a Peschiera Borromeo, in provincia di Milano, e occupa oltre 90 dipendenti e collaboratori. Lavora più di 18mila tonnellate di acciaio l’anno. Il magazzino è la sua vera unicità: con circa 22mila tonnellate di materia prima stoccata, garantisce all’impianto oltre 18 mesi di continuità produttiva.

 

GLI INDICATORI:

1. Tasso di redditività complessiva (ROA riferito all’ultimo esercizio disponibile).

2. Tasso di marginalità sulle vendite, identificato nell’incidenza dell’Ebitda sulle vendite (riferito all’ultimo esercizio disponibile).

3. Redditività delle vendite, identificato nell’incidenza dell’Ebit sulle vendite (riferito all’ultimo esercizio disponibile).

4. Incidenza degli oneri finanziari sull’Ebitda (riferito all’ultimo esercizio disponibile).

5. Rapporto di indebitamento complessivo, identificato dal rapporto tra mezzi di terzi e mezzi propri (riferito all’ultimo esercizio disponibile).

(nella foto, i premiati)