Home Mercato Eventi e fiere Bricoday Digital Village, più grande ed integrato
Bricoday Digital Village, più grande ed integrato

Bricoday Digital Village, più grande ed integrato

81
0

Torna a Bricoday 2024 l’area immersiva dedicata all’evoluzione digitale, ai servizi per il punto vendita e ai canali ecommerce nel comparto brico e ferramenta.

 

Saranno diverse le novità a Bricoday Digital Village 2024, rispetto alla prima edizione. Prima fra tutte, certamente la più evidente, coinvolgerà la location: l’area dedicata alle nuove filiere digitali e alle tecnologie più innovative per negozio tecnico, sarà allestita per la prima volta nel padiglione principale, lo stesso di Bricoday. Oggi già verso il sold-out, il Digital Village 2024 ha visto una crescita del +100% con un raddoppio delle presenze espositive.

 

Organizzato in collaborazione con OPMF (Osservatorio Permanente Multicanalità in Ferramenta), Bricoday Digital Village presenterà i player più interessanti nell’evoluzione digitale e nel commercio online: dalle piattaforme omnicanali e marketplace più affermati, alle più avanzate soluzioni gestionali e data analyst, pagamenti, codifica dei prodotti, ai servizi di logistica e arredo, marketing e comunicazione e tanto altro.

 

Per comprendere le caratteristiche e le novità dell’evento che ritorna quest’anno a Bricoday, abbiamo intervistato Maurizio Casolaro di Epe edizioni, organizzatore di Bricoday e Alessandra Fraschini founder di OPMF e responsabile di Bricoday Digital Village.

 

Dopo l’esperienza 2023, come si evolve quest’anno il progetto Digital Village a Bricoday?

Maurizio – L’edizione 2023 del Digital Village è stata una ottima prima esperienza in un ambito parzialmente nuovo per Bricoday. Nonostante la collocazione al secondo piano abbia leggermente penalizzato l’affluenza, le indicazioni pervenute da espositori e visitatori hanno confermato la validità del progetto e ci hanno convinti a investire con ancora maggiore forza. L’obiettivo per questa edizione è di incrementare notevolmente sia il numero che la tipologia di espositori in modo da presentare un’offerta più ampia e profonda ad un pubblico sempre più vasto. Sarà rafforzato anche il programma delle attività collaterali con convegni, talks, incontri commerciali ed altre iniziative.

 

Su quali elementi distintivi si basa il progetto Digital Village e quali novità presenterà quest’anno?

Alessandra – Il progetto Digital Village 2024 si evolve e rafforza i tre elementi distintivi originari: la creazione e la condivisione di una cultura digitale verticale nel canale ferramenta e bricolage, la valorizzazione del negozio tecnico integrato off e online, l’interazione strategica tra i player più innovativi della filiera phygital B2B. Il Bricoday Digital Village sarà quindi un’ampia area espositiva (totalmente integrata all’evento complessivo) con un teatro “open” dedicato ad un intenso programma di workshop, presentazioni aziendali e tavole rotonde sulle tematiche digitali. L’evento raggiungerà il suo momento più alto in sala Planaria il 3 ottobre mattina nel Convegno Phygital Retail brico e ferramenta.

 

A questo si aggiunge in questa edizione un’intensa attività di networking che coinvolgerà gli espositori presenti nel Digital Village con una selezione del mondo distributivo brico e ferramenta tradizionale e omnicanale.

 

Leggi qui l’intervista integrale