Home Mercato Studi e ricerche Cerved Market Intelligence: al via la piattaforma per supportare la crescita delle aziende
Cerved Market Intelligence: al via la piattaforma per supportare la crescita delle aziende

Cerved Market Intelligence: al via la piattaforma per supportare la crescita delle aziende

82
0

La piattaforma mette a disposizione dati e insight di business su oltre 420 settori dell’economia italiana per aiutare PMI, grandi imprese e istituti finanziari a comprendere le dinamiche dei mercati e trovare opportunità di crescita.

 

Il monitoraggio comprenderà dati e insight di business su oltre 420 settori dell’economia italiana. Specialità farmaceutiche (+24%) e commercio on line guidano la ripresa (+15%); fiere e convegni (-66%), alberghi (-45%) e agenzie di viaggio (-41%) i settori più penalizzati.

 

I ricavi delle imprese italiane rimarranno nel 2022 a livelli medi più bassi rispetto a quelli pre-Covid (-4,1%), ma non mancheranno settori in controtendenza. La filiera farmaceutica (+6,1%), il Real Estate (+2,1%) e il Food & Beverage (+0,8%) avranno recuperato nel 2022 i livelli del 2019; all’opposto, i servizi alle imprese e alle famiglie (-9,8%), l’industria (-4,9%) ed energia e utility (-4,2%) sono i mercati con i divari più ampi rispetto al periodo pre-Covid.

 

Sono le previsioni basate sul sistema SIRC di Centrale dei Bilanci e presentate in occasione del lancio di Cerved Market Intelligence, la piattaforma che mette a disposizione dati e insight di business per aiutare PMI, grandi imprese e istituti finanziari a comprendere le dinamiche dei mercati e trovare opportunità di crescita. “Perché i debiti accumulati dalle imprese per far fronte all’emergenza Covid siano sostenibili, – commenta Andrea Mignanelli, Amministratore Delegato di Cerved – è necessario un rapido ritorno alla crescita. Con Cerved Market Intelligence mettiamo a disposizione di tutte le imprese italiane analisi e big data, per aiutarle a trovare spazi di sviluppo. Con il nostro approccio granulare, abbiamo individuato più di 100 settori in crescita, che per molte aziende possono rappresentare opportunità per rilanciarsi. La piattaforma nasce per aiutare le imprese italiane a sfruttare queste occasioni, con facile accesso ai dati e un’interfaccia semplice e intuitiva”

 

La piattaforma lanciata dalla divisione Marketing Intelligence di Cerved, leader nei servizi di marketing integrati, consente di monitorare più di 420 settori, con informazioni rilevanti su tutti i mercati dell’economia italiana, approfondimenti elaborati da esperti di settore, economics e previsioni settoriali. I servizi della divisione aiutano gli operatori a conoscere i mercati, trovare clienti, attivare strategie di digital marketing con sistemi analitici di digital advertising, con la finalità di accelerare la crescita.

 

Sempre analizzando l’impatto subìto durante la crisi e la velocità di ripresa, è inoltre possibile classificare i settori dell’economia italiana in quattro gruppi: i “Performanti”, settori che hanno visto aumentare il loro giro d’affari durante la crisi (es. Farmaceutico, Commercio Online, Software e telecomunicazioni, con tassi di crescita attesa fino a oltre il 20%); i “Resilienti”, settori che hanno mantenuto una sostanziale stabilità pre- post crisi (es. Produzione alimentare, apparecchi medicali); i “Reattivi” che, dopo aver sofferto gli effetti economici della pandemia, con riduzioni del business anche a doppia cifra, si dimostrano in grado di ripartire più velocemente con un forte rimbalzo già dal 2021 e ritorno al livello pre-crisi nel 2022 (es. meccanica strumentale, componenti elettronici, calzetteria e maglieria, edilizia); infine, i “Sofferenti”, settori duramentecolpiti dalla crisi e per i quali il rimbalzo 2021/22 non sarà sufficiente a riportare il business ai livelli precedenti (es. eventi, fiere, ristorazione, trasporti).