Home Mercato CONTINUA LA CRESCITA DI ASSA ABLOY CON L’ACQUISIZIONE DI AUGUST HOME NEGLI USA
CONTINUA LA CRESCITA DI ASSA ABLOY CON L’ACQUISIZIONE DI AUGUST HOME NEGLI USA

CONTINUA LA CRESCITA DI ASSA ABLOY CON L’ACQUISIZIONE DI AUGUST HOME NEGLI USA

272
0

E’ stato confermato l’accordo per l’acquisizione da parte di ASSA ABLOY gruppo mondiale del comparto della sicurezza, dell’azienda americana August Home specializzata in lucchetti smart. Un’acquisizione non a caso, ma che indica una precisa strategia di sviluppo del colosso della sicurezza Made in Sweden nelle nuove tecnologie smart e nella domotica degli accessi.

Sono molto lieto di accogliere la AUGUST HOME nel gruppo ASSA ABLOY in quanto costituisce un’aggiunta strategica al gruppo e rafforza la nostra posizione nel mercato delle porte nel settore residenziale”, spiega Johan Molin, Presidente e CEO di ASSA ABLOY.
August Home rafforza la nostra strategia di smart home residenziale con serrature intelligenti complementari, videocitofoni e innovative soluzioni di sicurezza, adatte anche per le consegne a domicilio“, afferma Thanasis Molokotos, vice presidente esecutivo di ASSA ABLOY e capo della divisione Americas.
August Home è stata fondata nel 2013, ha sede a San Francisco, in California e conta circa 90 dipendenti con una previsione di vendite per il 2018 di circa 60 milioni di dollari.
ASSA ABLOY è leader mondiale nelle soluzioni di apertura delle porte, dedicato a soddisfare le esigenze degli utenti finali per la sicurezza, la sicurezza e la convenienza. Sin dalla sua formazione nel 1994, ASSA ABLOY è cresciuta da un’impresa regionale in un gruppo internazionale con circa 47.000 dipendenti, operazioni in più di 70 paesi e vendite di 71 miliardi di SEK. Nel segmento di sicurezza elettromeccanica in rapida crescita, il Gruppo ha una posizione di primo piano in settori quali il controllo dell’accesso, la tecnologia di identificazione, l’automazione degli ingressi e la sicurezza alberghiera e possiede oltre 150 aziende produttrici di lucchetti, serrature e controllo accessi in tutto il mondo, da Yale a Sargent, da Medeco a Mult-T-lock, Fichet-Bauche e VingCard Elsafe.