Home Mercato Attualità Continuità ed esperienza nel settore legno: Eumabois conferma consiglio direttivo
Continuità ed esperienza nel settore legno: Eumabois conferma consiglio direttivo

Continuità ed esperienza nel settore legno: Eumabois conferma consiglio direttivo

13
0

L’Assemblea Generale di Eumabois, ospitata dall’associazione ceca SVDSZ lo scorso 1° novembre a Brno, ha eletto il nuovo Consiglio Direttivo.

 

L’Assemblea Generale di Eumabois, ospitata dall’associazione ceca SVDSZ lo scorso 1° novembre a Brno, ha eletto il nuovo Consiglio Direttivo. Il consiglio è stato confermato nella sua totalità e svolgerà quindi un secondo mandato per i prossimi tre anni. L’Assemblea ha accolto all’unanimità la proposta di conferma del consiglio in carica in virtù dei risultati importanti ottenuti negli ultimi tre anni.

 

Il presidente e CEO di Leitz GmbH & Co. KG, Jürgen Köppel, continuerà a mettere a disposizione la sua lunga esperienza nell’industria di lavorazione del legno, a beneficio dell’attività e della crescita di Eumabois. Luigi De Vito, Direttore Divisione Legno di SCM, contribuirà all’attività del consiglio con la sua esperienza internazionale nel ruolo di Vicepresidente. Presidente e vicepresidente continueranno l’opera di sviluppo di Eumabois con l’obiettivo di creare un contesto di business positivo per l’industria europea delle macchine per il legno.

 

Eccolo il Consiglio nel dettaglio:

Jürgen Köppel – Presidente (VDMA)

Luigi De Vito – Vicepresidente (ACIMALL)

Samuel Hänni – Consigliere (Associazione Svizzera, HBT)

Wolfgang Rohner – Consigliere (Associazione Austriaca, FMMI)

Mustafa Sabri Erol – Consigliere (Associazione Turca, AIMSAD)

Erich Zeller – Revisore (Associazione Svizzera, HBT)

 

I tre consiglieri rieletti, Mustafa Sabri Erol (Törk Makine A.S.), Samuel Hänni (Lamello AG) e Wolfgang Rohner (Ima-Schelling Anlagenbau GmbH), completano la squadra con la loro esperienza nel settore e il forte appoggio delle rispettive associazioni. Erich Zeller, confermato come Revisore, vanta una lunga carriera in Lamello e in Eumabois, e metterà a disposizione del consiglio la sua competenza finanziaria e precisione svizzera.

 

La svolta nella direzione della Federazione nasce dalla partecipazione a progetti che erano e sono molto importanti per il futuro dell’industria di lavorazione del legno europea. OPC UA (Open Platform Communication Unified Architecture), Marketing Intelligence Project ed ETML (European Tool-Machine Language) sono solo alcuni esempi delle iniziative che vedranno Eumabois in prima fila nei prossimi anni. Un altro tema centrale è la crescente attenzione alle normative di sicurezza macchine e al contesto fieristico internazionale.