Home Ferramenta News CURA CASA: CRESCONO I DISINFESTANTI + 4,8%
CURA CASA: CRESCONO I DISINFESTANTI + 4,8%

CURA CASA: CRESCONO I DISINFESTANTI + 4,8%

14
0

Federchimica Assocasa, in collaborazione con Nielsen ha presentato il 23° Osservatorio del mercato detergenti e prodotti per la casa, un appuntamento ormai tradizionale per il settore della detergenza italiana. 

Il Presidente di Assocasa, Giorgio Dal Prato, introducendo la presentazione dei dati dell’Osservatorio che caratterizzano questo ultimo osservatorio, ha sottolineato –  ” In questa edizione si confermano graduali segnali di miglioramento, che portano il 2017 a chiudere in una sostanziale stabilità. Il sud si conferma ancora l’area geografica che mostra gli spunti più promettenti”. Bene la crescita dei disinfestanti (+4,8%), anche grazie al prolungarsi di condizioni climatiche favorevoli

Nel dettaglio, nel 2017 le vendite del “cura casa” (detergenti e prodotti per la manutenzione), esclusi i “disposable”, segnano a valore complessivamente -0,2%. “

A livello di comparti, spicca la crescita dei disinfestanti (+4,8%), anche grazie al prolungarsi di condizioni climatiche favorevoli, trainati dagli insetticidi per striscianti e dagli insettorepellenti e dopo puntura. I disinfestanti risultano anche essere tra le categorie “best performer” del totale Grocery. 

In territorio positivo si muovono anche i coadiuvanti da lavaggio (+0,5%), guidati dagli ammorbidenti concentrati (+3,1%).
Soffrono ancora i detergenti (-0,8%), nonostante la continua crescita dei liquidi per bucato (+1,1%) e dei detergenti per lavastoviglie (+2,1%). La formulazione liquida e in gel permette la tenuta a valore sia nel bucato che nel stoviglie; il comparto bucato analizzato in dosi evidenzia un trend positivo di consumo. 

Il calo dei prodotti di manutenzione (-1,8%) è arginato dai deodoranti, stabili grazie al contributo dei nuovi lanci.  A livello di store format crescono in modo vivace i Drug Specialist (+5,9%), mentre restano stabili i Discount (+0,3%) e i Super (-0,2%). Rimangono in flessione gli Iper (-1,7%). I formati della Distribuzione Moderna con maggiore intensità promozionale risultano essere meno vincenti rispetto a quelli con bassa intensità promozionale. 

In questo contesto l’industria della detergenza guarda sempre con molta attenzione alla soddisfazione dei bisogni delle famiglie in termini di igiene e pulizia della casa e continua la ricerca di innovazione del prodotto, per combattere sprechi e promuovere la sostenibilità, la convenienza e la praticità d’uso.

Giorgio Dal Prato, Presidente di Assocasa, ha detto: “Questa edizione del nostro Osservatorio ci restituisce un quadro incoraggiante, anche se è evidente che la ripresa è ancora lenta. Il nostro settore continua nel suo impegno per soddisfare le nuove esigenze dei consumatori: si evidenzia un ritrovato interesse per i prodotti premium e, in generale, l’attenzione dei consumatori verso il benessere inizia a farsi strada non solo nel food, ma anche nella detergenza”.

Alessandra Fraschini Giornalista professionista specializzata nel canale ferramenta tradizionale e analisi della filiera lunga. Collabora con testate leader e con enti fiera internazionali. È autrice del volume "I protagonisti della ferramenta italiana. Il mondo grossista negli ultimi cent’anni".