Home Mercato Dal 1876, Silvio Andrighetti continua la sua evoluzione nel mercato ferramenta
Dal 1876, Silvio Andrighetti continua la sua evoluzione nel mercato ferramenta

Dal 1876, Silvio Andrighetti continua la sua evoluzione nel mercato ferramenta

235
0

Una storia ultracentenaria che la vede tra i soci fondatori di Ferritalia, 22 mila mq di magazzino, 90 collaboratori e 1200 clienti.

 

Andrighetti rappresenta compiutamente il passato e il futuro nella distribuzione ferramenta riuscendo a identificare nuovi traguardi e nuovi focus nel segmento serrature. Una solida realtà distributiva con un’esperienza centenaria che le ha consentito di affinare un’accurata selezione dei marchi trattati, sempre con l’obiettivo di offrire ai propri clienti un assortimento completo, con la migliore qualità e le migliori opportunità di mercato.

 

Ne abbiamo parlato con la nuova generazione della famiglia Andrighetti, Laura, (nella foto con il padre Silvio) che ha ripercorso con noi nell’intervista in Ferrutensil (leggila qui integralmente) la storia dell’azienda e della sua famiglia tracciando gli scenari futuri che la vedranno protagonista.

 

La Andrighetti nasce nel lontano 1876 a Piove di Sacco (PD) da Gian Battista Barbes, al quale è succeduto il nipote Olindo Deserti, che nel 1922 passò la guida alla giovane e intraprendente figlia Ada, nonna paterna dell’attuale titolare.

 

Il noto distributore rappresenta l’evoluzione, come per quasi tutti i grossisti di ferramenta, di un vecchio negozio di paese. Artefice del “salto di qualità” fu Piero Andrighetti, tra i fondatori nel 1974 anche del Gruppo Ferritalia nonché punto di riferimento costante ed importante per tanti colleghi e collaboratori. Ed è sempre grazie a lui se, oggi, l’azienda distributrice tratta articoli dei settori ferramenta, utensileria, idro- termo-sanitari, giardinaggio, con vendita sia all’ingrosso che al dettaglio nei suoi due magazzini di Piove di Sacco grazie ad un contatto costante con la propria clientela garantita da 16 agenti monomandatari.

 

Gli obiettivi di espansione dell’azienda hanno come focus il potenziamento della rete di vendita ed il costante miglioramento del servizio per penetrare in modo sempre più capillare nel mercato dei rivenditori al dettaglio.

 

Andrighetti oggi, quale identità rappresenta?

Laura Andrighetti – La nostra azienda è il grossista di riferimento del gruppo Ferritalia per il Veneto e Friuli. Da sempre la nostra mission è fornire un servizio capillare alla rivendita tradizionale nella nostra zona con un assortimento di circa 24 mila referenze di cui solo il 2% risulta mancante a stock (nonostante le incertezze del momento sul fronte consegne). Oltre a garantire alla nostra clientela una collaborazione fondata sulla trasparenza, lealtà, spirito di iniziativa, coraggio, negli ultimi tempi è emersa l’importanza della formazione continua e del fornire servizi alla propria clientela – noi al nostro cliente ed a loro volta, i negozianti al proprio cliente finale.

(continua in Ferrutensil di ottobre)