Home Mercato Attualità DPCM del 4 novembre: le ferramenta restano aperte anche in zona rossa
DPCM del 4 novembre: le ferramenta restano aperte anche in zona rossa

DPCM del 4 novembre: le ferramenta restano aperte anche in zona rossa

5.88K
0

Nel nuovo DPCM del 4 novembre (che entrerà in vigore da venerdì 6 novembre), le limitazioni a livello nazionale sono valide per le zone gialle, mentre per quelle arancioni e rosse entreranno in vigore misure più restrittive. E il commercio al dettaglio?

 

Coronavirus, ecco l’elenco delle attività commerciali che potranno restare aperte anche nelle zone rosse (quelle con scenario di massima gravità e livello di rischio alto), disciplinato dall’allegato 1 dell’ultimo DPCM.

 

Nell’allegato 1 dedicato al Commercio al dettaglio, troviamo innanzitutto:

 

Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiali da costruzione (incluse ceramiche e piastrelle) in esercizi specializzati

ma anche:

– Commercio al dettaglio di macchine, attrezzature e prodotti per l’agricoltura e per il giardinaggio

– Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari

– Commercio al dettaglio di articoli per l’illuminazione e sistemi di sicurezza in esercizi specializzati

Il dettaglio ferramenta resta quindi un presidio fondamentale nel territorio di prossimità per tutta la comunità e al tempo stesso, supporto delle attività industriali ed artigianali.