Home Ferramenta Lab Ecomm, la carica dei mille imprenditori al summit del vendere online
Ecomm, la carica dei mille imprenditori al summit del vendere online

Ecomm, la carica dei mille imprenditori al summit del vendere online

88
0

Da Poste Italiane a PayPal e alle più importanti aziende italiane nel mondo ecommerce, quelle che programmano i siti e quelle che gestiscono la logistica. Il 15 novembre a Vicenza il distretto del vendere online a Nordest si racconta in otto sale.

 

Il prossimo 15 novembre, Vicenza diventa la capitale del Nord Italia dei marketplace sul web. Presso il Convention Centre, una struttura moderna di oltre 6.500 metri quadri, Velvet Media, agenzia di marketing e comunicazione, organizza una giornata dedicata alle imprese che vogliono sviluppare il proprio business digitale omnichannel. Saranno presentate le ultime innovazioni tecnologiche, verranno svelati trucchi e strategie per la comunicazione on line, si descriverà il futuro dell’ecommerce passando per Amazon e le novità sulle carte di pagamento.

 

Un evento nato in collaborazione con Poste Italiane, con Storeden, azienda leader negli e-commerce, e Prima Posizione, agenzia seo di Padova. L’obiettivo è quello di riunire gli stati generali del mondo imprenditoriale che ruota attorno al web e di anticipare le linee di sviluppo del mercato per i prossimi anni. Ad un mese dall’annuncio dell’evento, i posti a disposizione sono già quasi sold out: quasi un migliaio di imprenditori e addetti ai lavori hanno già confermato la loro presenza a quello che è descritto come il più importante evento del genere mai realizzato in Veneto.

 

I numeri messi in campo peraltro sono imponenti. A relazionare ci saranno trenta speaker, che, per settore di competenza, spiegheranno l’universo della vendita on line nella sala Velvet Media Teatro Palladio. Per i workshop più tecnici, a disposizione quattro spazi dai 40 ai 90 posti, ma anche tre sale riservate al B2B con analisi e consulenze personalizzate e relative al business on line delle imprese che volessero incontrare i professionisti dell’ecommerce.

 

Tra le relazioni più attese, quelli di consulenti del calibro di Giovanni Cappellotto, autore del manuale più venduto dedicato all’ecommerce e Fabio Sutto, digital strategy and performance marketing specialist. Il caso della piattaforma di ecommerce PayPal sarà descritto da Simone Michele, per Storeden Francesco D’Avella parlerà dell’evoluzione del commercio on line e Michele De Capitani di Prima posizione spiegherà come trovare clienti grazie a google. Marco Bettiol dell’università di Padova presenterà uno speech sull’importanza della narrazione del made in Italy; per l’università Cattolica Umberto Labozzetta e Claudio Ferrante (ideatore di Artisfirst) delineeranno come sopravvivere nell’era di Amazon per il comparto musicale. Roberto Galati di Afone parlerà di “PSD2: inizia il cammino dell’e-commerce verso il futuro dei pagamenti on-line”. Interessante anche l’intervento di su “predicting personality: i like nei social media rivelano più di quello che pensi”, a cura di Mariano Dotto.

 

Ancora, ecco Omar Fogliadini di Life Data su “e-commerce con intelligenza artificiale: come usare voce, whatsApp, facebook messenger e chatbots per vendere di più”. Da citare anche Galizio De Galitiis per Diennea Magnews.

 

Diversi gli interventi dai professionisti del marketing come Bassel Bakdounes, founder e ceo di Velvet Media e autore del libro Marketing Heroes, e Matteo Dario, communication director nell’omonima azienda. Spazio anche all’innovazione con l’intervento di Mariaisabella Musulin e Enrico Pastrello, entrambi co-founder di JustX, startup specializzata in influencer marketing. Si parlerà del mondo dei marketplace e new business con Andrea Zaniolo e di social media con Omar Rossetto, consulente social media specialist. Interessante l’analisi del mondo dei mass media e del commercio tra Italia e Cina con Ken Zhao di Cifnews. Per Poste Italiane Fabrizio Cava e Emanuele Venditti ragioneranno sul “Come creare valore per l’e-shopper offrendo la massima flessibilità, dalla fase di consegna alla gestione dei resi. Spedire oltre il confine: le soluzioni di Poste per l’e-commerce”. A seguire, per Postepay ecco Alessandro Angelini su “il ruolo delle partnership e della loyalty nel processo di espansione dell’e-commerce”.

 

Sarà poi il turno di Michele Simone e Marco Orseoli, rispettivamente rappresentanti di Paypal e Storeden, che spiegheranno la case history di “Storeden e PayPal Commerce Platform per accettare tutti i metodi di pagamento: il caso Benasciutti Casa”. Spazio anche a casi studio e interventi verticali sui rispettivi settori di business: a relazionare Alessio Badia, docente alla Bocconi di Milano sul settore fashion e Bracchi Group sul tema delivery con Matteo Vaccari, LegalBlink sull’assistenza legale con Lorenzo Grassano che parlerà di “come avere un sito ecommerce a norma”.

 

Da ricordare anche gli speech di Massimo Zappalà in rappresentanza di Bm&a Studio e Università di Padova e quello di Omar Fogliadini e Gianluca Marzulli per Life Data su “phygital experience per l’ecommerce multicanale: casi pratici di intelligenza artificiale per rendere semplice ed immediata la vendita in contesti omnicanale”. Per Dinnea Magnews ecco in chiusura Michela Parziale e “lead intelligence e customer connection nell’ecommerce, come raggiungere obiettivi di business conversion”.