Home Mercato Eisenwarenmesse 2022, espositori esteri oltre il 70%
Eisenwarenmesse 2022, espositori esteri oltre il 70%

Eisenwarenmesse 2022, espositori esteri oltre il 70%

64
0

Grande fermento agli early bird del Salone Internazionale delle Ferramenta di Colonia, con quasi 2.500 prenotazioni, di cui oltre il 70% di aziende internazionali.

 

Eisenwarenmesse – il Salone Internazionale delle Ferramenta ha concluso il 31 maggio la fase di early bird (prenotazioni anticipate) per l’edizione del 2022, che si terrà dal 6 al 9 marzo, con risultati positivi. Sono state, infatti, quasi 2.500 le prenotazioni da parte di espositori da oltre 40 paesi, di cui oltre il 70% di aziende estere. Un segnale di ripresa forte che riflette le aspettative del settore.

 

“In quanto piattaforma consolidata a livello globale per l’innovazione, il business e le comunicazioni, la fiera è più importante che mai nel 2022, soprattutto dopo esser stata annullata nel 2021 a causa della pandemia. Gli espositori nazionali e internazionali si dimostrano quindi particolarmente interessati a partecipare alla fiera di Colonia quando il mondo della ferramenta decollerà di nuovo” si legge nella nota stampa inviata dagli Organizzatori.

 

Al centro dell’edizione del 2022, ecommerce, DIY Boulevard e start-up. Come il DIY Boulevard e lo Start-Up Stage, l’Area ecommerce è considerata uno dei momenti salienti di Eisenwarenmesse, infatti durante gli early bird si sono preregistrati oltre 40 fornitori di servizi e soluzioni ecommerce. Dall’8 al 9 marzo 2022, questo format sarà completamente incentrato sul trading online innovativo.

 

Inoltre, novità del 2022, l’ampliamento nel padiglione 11 per soddisfare le richieste di spazi espositivi. Questo permetterà di dare più spazio al comparto ma anche un raggruppamento più chiaro per segmento nell’intera area espositiva.