Home Mercato Gardening, multifunzionalità e agricoltura amatoriale ad Agrilevante
Gardening, multifunzionalità e agricoltura amatoriale ad Agrilevante

Gardening, multifunzionalità e agricoltura amatoriale ad Agrilevante

40
0

La rassegna internazionale delle macchine e delle tecnologie per l’agricoltura del Mediterraneo by Eima (Bari, 10-13 ottobre) prevede una vasta area all’interno del Padiglione 20 e altri presidi per le attività di giardinaggio e gestione del verde.

 

Tra i settori merceologici presenti ad Agrilevante – la rassegna dedicata alle macchine e alle tecnologie per le filiere agricole che si tiene alla Fiera di Bari dal 10 al 13 ottobre prossimo – si inserisce quello dei mezzi e delle attrezzature per il giardinaggio e la cura del verde, con uno spazio che impegna buona parte del Padiglione 20.

 

Sono oltre 40 le aziende espositrici – con tutti i maggiori marchi del settore rappresentati – che propongono una vasta gamma dei più innovativi strumenti per la creazione e la manutenzione di spazi verdi, con rasaerba, motoseghe, forbici pneumatiche e piccoli attrezzi motorizzati e a mano di ultima generazione. Il settore del verde – spiega FederUnacoma, l’associazione dei costruttori di macchine per l’agricoltura e il giardinaggio che è organizzatrice di Agrilevante – ha un pubblico crescente e un business rilevante, ma prima di tutto ha una prossimità con le attività agricole che giustifica la sua collocazione all’interno di una manifestazione come Agrilevante. Comprende infatti un insieme di attività che competono alle aziende agricole multifunzionali, come le manutenzioni del territorio, la gestione del verde pubblico e privato, l’impiantistica sportiva, la cura delle aree turistiche e ricreative.

 

Oltre alla mostra dei mezzi meccanici, l’area verde di Agrilevante prevede la realizzazione di convegni e incontri su temi d’interesse per gli operatori economici, i manutentori del verde, i funzionari delle amministrazioni pubbliche che hanno competenza su parchi e giardini, la platea dei privati che hanno la passione per il gardening. Fra gli incontri programmati, Comagarden analizza le nuove tendenze in tema di progettazione e mantenimento del verde turistico; Bio-Habitat e Promoverde, presso l’area del M.i.A. dedicata alla multifunzionalità, parla di spazi verdi; mentre un programma di incontri tecnici e divulgativi, oltre che dimostrazioni pratiche, caratterizza lo spazio di “Vita in Campagna”, realizzato dalla casa editrice L’Informatore Agrario e dedicato a quell’ampia rosa di attività che gli appassionati possono realizzare in ambiente rurale, vedi l’agricoltura part-time, gli orti urbani, il verde decorativo negli spazi all’aperto.

 

Alessandra Fraschini Giornalista professionista specializzata nel canale ferramenta tradizionale e analisi della filiera lunga. Collabora con testate leader e con enti fiera internazionali. È autrice del volume "I protagonisti della ferramenta italiana. Il mondo grossista negli ultimi cent’anni".