Home Dalle aziende GD Dorigo lancia un Contest sulle porte del futuro
GD Dorigo lancia un Contest sulle porte del futuro

GD Dorigo lancia un Contest sulle porte del futuro

75
0

Il design tra formazione e professione: il contest GD Dorigo con l’Accademia di Belle Arti di Verona elegge le collezioni di porte del futuro.

 

A novembre viene lanciato il workshop per lo sviluppo di porte che vedrà ad inizio gennaio 2021 la proclamazione dei vincitori.

 

Una famiglia di porte dal segno innovativo, che prenderanno forma attraverso l’esperienza produttiva di GD Dorigo entrando nel catalogo aziendale: questo il tema su cui saranno chiamati a cimentarsi, a partire da novembre, alcuni studenti di Design dell’Accademia di Belle Arti di Verona, sotto la supervisione della docente e designer Antonella Andriani e dell’Ufficio Ricerca e Sviluppo di GD Dorigo.

 

La formula sarà quella del contest; una sana competizione a suon di creatività e padronanza tecnica, tra 60 ragazzi che stanno frequentando il biennio in Italian Strategic Design ed il triennio in Design e che lavoreranno in micro-team a tre misti per sviluppare nuove collezioni di porte, grazie alla tecnologia d’avanguardia di cui si è dotata l’azienda.

 

La visione proiettata al futuro di GD Dorigo, tra i principali player europei nel suo segmento produttivo, incontra felicemente l’Accademia, vero gioiello che ogni anno accoglie studenti da tutto il mondo richiamati dal livello qualitativo dell’insegnamento: assunto comune è che le giovani generazioni siano una risorsa, e creare e cogliere le migliori opportunità sia un dovere per realizzarne il potenziale.

 

Con questa iniziativa GD Dorigo racconta e rafforza il suo modo di fare impresa: dando valore al radicamento sul territorio e con una strategia di sviluppo costante che, muovendo dall’idea di artigianalità industrializzata, sperimenta le tecnologie più evolute e le offre come strumento per realizzare quello che potenzialmente non è mai stato pensatoprima.

 

In opposizione al tradizionale gap tra formazione e professione vera, il contest GD Dorigo sarà un banco di prova con tutti gli elementi di concretezza che si realizzano quando un designer collabora con un’azienda: dal brief che prevede proposte inedite ed attrattive fondate su valori allineati a quelli dell’azienda, concorrenziali rispetto al mercato e producibili con specifiche tecnologie.

 

Senza trascurare l’aspetto formale, tradotto in un premio per il progetto vincitore e la concreta volontà di far entrare in produzione le migliori collezioni candidate al contest.

 

Con questa nuova iniziativa GD Dorigo, già laboratorio del made in Italy si apre, con curiosità, ad essere laboratorio del made in Italy di domani.

 

I lavori verranno proseguiranno a dicembre 2020 e culmineranno nel 2021 con la cerimonia di premiazione dei vari team.