Home Ferramenta Lab Ikea creativa: dalle meatballs in 3D al tavolo Putin
Ikea creativa: dalle meatballs in 3D al tavolo Putin

Ikea creativa: dalle meatballs in 3D al tavolo Putin

180
0

Dall’insegna svedese che ha fatto della creatività la sua nota distintiva, arrivano nuovi segnali di futuro nelle iniziative recruitment e nelle campagne di instant marketing.

 

L’innovazione in Ikea non si declina solo nel design di nuovi prodotti o nelle campagne di sostenibilità ambientale ed economia circolare. Ikea ama stupire e divertire.

 

Alla ricerca di 150 nuovi talenti per il settore tech, l’insegna svedese ha, infatti, lanciato il 1 febbraio la campagna di reclutamento “Taste the Future” con l’obiettivo di attirare giovani talenti con un colloquio di lavoro davvero originale, coinvolgendo i candidati in un colloquio con degustazione delle famose polpette vegane create da una stampante 3D, progettata per ricreare sapore, consistenza e forma delle celebri meatballs Ikea.

 

L’obiettivo è voler creare un’esperienza di colloquio lavorativo unico che attiri le persone realmente creative, unita all’intenzione di sperimentare la stampa 3D per realizzare il 50% dei pasti principali offerti nei suoi negozi a base vegetale entro il 2025.

 

Forte innovazione anche nella campagna di instant marketing (purtroppo) davvero in tendenza negli ultimi giorni, chiamata – Putin e il (lunghissimo) tavolo per la crisi ucraina.

 

I molteplici colloqui del presidente russo per evitare la crisi con l’Ucraina hanno fatto nascere una serie di immagini virali con protagonisti i tavoli in «versione Ikea» taglia oversize e dal costo oneroso.