Home Ferramenta Lab Le insegne seguono i propri clienti anche in vacanza!
Le insegne seguono i propri clienti anche in vacanza!

Le insegne seguono i propri clienti anche in vacanza!

22
0

Due recentissimi servizi offerti alla clientela in vacanza da importanti insegne distributive ci fanno riflettere. L’imperativo oggi sembra essere: mai lasciare solo il tuo cliente, neppure in vacanza!

Ma procediamo con ordine. Esselunga questa estate ha deciso di seguire i propri clienti al mare ampliando, a partire da fine giugno, il servizio di spesa online a nuove località marittime nella riviera romagnola, precisamente da Marina di Ravenna a Cattolica e in Toscana, dalla Versilia fino ai comuni di Rosignano e Cecina, aree in cui l’insegna non è presente con gli store fisici.

Il servizio EsselungaaCasa.it  ampliato viene presentato nella campagna con un messaggio molto chiaro-  ‘Veniamo in vacanza con te’, diffuso sul sito e sulla app di Esselunga, sui canali social, tramite l’invio della newsletter e attraverso una serie di attività a livello locale che hanno visto come protagonista l’iconico furgoncino giallo con il pomodoro. Un servizio di spesa online che copre oggi oltre 1.500 comuni in 36 province e 6 regioni, vantando un assortimento di circa 15.000 articoli e con la possibilità di avere degli stessi sconti e promozioni presenti nei negozi della catena e per i nuovi clienti la prima consegna è gratuita.

E Amazon, che ha fatto del servizio al cliente il suo punto di forza assoluto, non può essere da meno…

Avendo già superato ogni limite di spazio e di tempo, è nella consegna che la piattaforma e-commerce più famosa al mondo può trovare nuovi spazi di evoluzione.

Dall’inizio dell’estate (e fino al 31 agosto), un nuovo Amazon Locker si trova al Papeete Beach di Milano Marittima e i clienti possono ricevere gli acquisti fatti su Amazon.it direttamente in spiaggia all’interno del rinomato stabilimento balneare.  I clienti hanno la possibilità di ricevere tutto ciò di cui hanno bisogno, dalla crema solare al caricabatterie per il telefono, dal balsamo per le labbra al ventilatore portatile, direttamente al Locker PapeeteBeach, senza costi aggiuntivi per i clienti iscritti ad Amazon Prime (immaginiamo, il traffico delle consegne in queste due giornate di PrimeDay appena terminate).

Durante il checkout, i clienti possono selezionare il Locker PapeeteBeach come indirizzo di spedizione. Una volta che il pacco è stato consegnato al Locker ed è pronto per il ritiro, i clienti ricevono un’e-mail di notifica insieme al codice univoco da utilizzare per il ritiro. Il Locker PapeeteBeach avrà uno spazio apposito all’interno dello stabilimento balneare e sarà disponibile per il ritiro degli ordini dalle 8:00 alle 21:00 tutti i giorni fino al 31 agosto.

Due piccoli segnali di cambiamento in aziende molte diverse, attive in contesti lontani, ma accomunate della maniacale attenzione ai bisogni del proprio cliente e che hanno fatto dell’innovazione nel servizio, la cifra differenziante per distinguersi in una mercato oramai ipercompetitivo…

Stay Tuned!

Alessandra Fraschini Giornalista professionista specializzata nel canale ferramenta tradizionale e analisi della filiera lunga. Collabora con testate leader e con enti fiera internazionali. È autrice del volume "I protagonisti della ferramenta italiana. Il mondo grossista negli ultimi cent’anni".