Home Mercato Eventi e fiere Klimahouse: l’esperienza immersiva nell’edilizia sostenibile
Klimahouse: l’esperienza immersiva nell’edilizia sostenibile

Klimahouse: l’esperienza immersiva nell’edilizia sostenibile

37
0

Dall’8 all’11 marzo 2023 torna a Fiera Bolzano Klimahouse, manifestazione internazionale diventata punto di riferimento per il risanamento e l’efficienza energetica in edilizia.

 

Dall’8 all’11 marzo 2023 torna a Fiera Bolzano Kimahouse, manifestazione internazionale diventata punto di riferimento per il risanamento e l’efficienza energetica in edilizia: una full immersion nelle ultime tendenze del costruire e dell’abitare sostenibile.

 

Scoprire gli edifici del futuro – sintesi di innovazione e sostenibilità – per ridurre l’impatto ambientale e i consumi energetici, migliorando contemporaneamente il comfort abitativo. Questo e molto altro sarà al centro della 18esima edizione di Klimahouse, evento che consacra il definitivo ritorno in presenza della manifestazione.

 

Quattro giorni nei quali progettisti e tecnici del mondo edilizia e architettura potranno trovare ispirazione e aggiornarsi con le ultime novità metodologiche e tecnologiche del settore. Un’occasione anche per i privati che potranno comprendere come costruire bene significhi anche vivere meglio.

 

A fare da filo conduttore saranno quest’anno quattro focus tematici trasversali di grande attualità internazionale –innovazione in edilizia, sfida energetica, social housing e focus sul legno – che animeranno i padiglioni espositivi e i contenuti del Klimahouse Stage, un palco tra le corsie dedicato all’aggiornamento professionale, alla formazione e all’informazione.

 

Imperdibili anche gli appuntamenti divenuti ormai dei capisaldi della manifestazione: il Klimahouse Congress, il Klimahouse Wood Summit con la premiazione dei vincitori del Wood Architecture Prize 2023, i Klimahouse Tours e il Klimahouse Prize che, in collaborazione con il Politecnico di Milano, coronerà l’eccellenza dei prodotti e degli espositori più all’avanguardia. La giuria, capitanata dal Professor Niccolò Aste del Politecnico, sarà composta da autorevoli esperti del settore energia-edificio-ambiente e, anche quest’anno da un giurato under 35. A questo proposito, la possibilità di candidarsi per tutti i giovani professionisti del settore interessati all’esperienza è ancora aperta fino al 27 gennaio.