Home Dalle aziende Machieraldo Gustavo spa sceglie AutoStore con Swisslog
Machieraldo Gustavo spa sceglie AutoStore con Swisslog

Machieraldo Gustavo spa sceglie AutoStore con Swisslog

117
0

Machieraldo Gustavo SpA ha deciso di dotarsi di un sistema automatico di magazzino in grado di ottimizzare l’area di stoccaggio dei prodotti maneggevoli.

 

La conoscenza del territorio, dei rivenditori e delle loro esigenze, l’assistenza garantita e la serietà nei rapporti commerciali sono le basi sulle quali in oltre 110 anni di storia è stata costruita l’azienda. Per questi motivi Machieraldo Gustavo spa decide di migliorare ancora il suo servizio puntando sull’automazione del proprio magazzino.

 

Con clienti appartenenti alla distribuzione nel settore ferramenta, casalinghi e sicurezza, gli ordini risultano estremamente frammentati e sparsi sul territorio; pertanto, migliorare i tempi di spedizione e la gestione delle merci in stock sono fattori che incidono direttamente sul servizio ai clienti, diventando quindi un obiettivo prioritario per l’azienda piemontese.

 

“Le attività di picking e di messa a dimora dei materiali, svolte fino ad oggi in modalità semi-automatica, non erano più idonee a rispondere in maniera soddisfacente ad un mercato sempre in cerca di performance e velocità, e la necessità di ridurre gli spazi di magazzino, migliorare la gestione dello stock dei materiali e non ultimo garantire una maggiore sicurezza sul lavoro, erano elementi necessari per soddisfare i nuovi criteri dell’azienda”. Dichiara Andrea Bernardi, sales manager di Swisslog.

 

Nell’ottica di migliorare i processi e la gestione, Machieraldo Gustavo SpA ha deciso di dotarsi di un sistema automatico di magazzino in grado di ottimizzare l’area di stoccaggio dei prodotti maneggevoli, concentrando tutto in un unico spazio per gestire la totalità delle operazioni attraverso un nuovo impianto che fosse in grado di dialogare perfettamente con il suo host, dall’ingresso delle merci fino alla documentazione in uscita.

 

Con una base di 60×15 metri sfruttando un’altezza di soli 7,5 metri, il sistema AutoStore, progettato e commissionato da Swisslog, muoverà le prime cassette entro il primo trimestre del 2023.

 

Il sistema con 16 livelli di stoccaggio, grazie ai suoi 45 robots, gestirà 31.500 cassette, le 5 porte a carosello garantiranno un picking rapido e preciso, semplificato dal sistema “put to light” che faciliterà gli operatori nella preparazione degli ordini indicando loro l’esatta collocazione della merce per una corretta spedizione. L’implementazione di una Cluster Port a 2 operatori, dedicata alle procedure di inbound del materiale a magazzino, renderà ancora più veloce e flessibile l’inserimento merce. La linea di convogliamento Swisslog QuickMove guiderà il viaggio della merce verso l’area di spedizione.

 

“In Machieraldo abbiamo risposto alla necessità di migliorare una gestione complessa, con l’obiettivo di posticipare il cut off di evasione dando la possibilità di processare il più alto numero di ordini possibile. Penso che la tecnologia AutoStore proposta e accolta risponda bene alle esigenze di un’azienda come Machieraldo per la sua capacità di sfruttare al meglio l’altezza del magazzino, l’elevato numero di referenze e la velocità di implementazione che abbiamo garantito grazie alla nostra esperienza maturata in oltre 40 sistemi solo in Italia. Il nostro software SynQ inoltre, è stato apprezzato per i suoi altissimi standard e la semplicità di dialogo e implementazione che avrà con l’host del cliente”. Conclude Andrea Bernardi, sales manager di Swisslog Italia.