Home Mercato Massimiliano Bianchi è il nuovo presidente di Assovernici
Massimiliano Bianchi è il nuovo presidente di Assovernici

Massimiliano Bianchi è il nuovo presidente di Assovernici

49
0

Il prossimo triennio di Assovernici, l’Associazione italiana dei produttori di vernici per edilizia e industria, sarà guidato da Massimiliano Bianchi, amministratore delegato di Cromology Italia, con un ambizioso piano di crescita.

 

Assovernici, fondata nel 2010 da Akzo Nobel, Boero, JColors e Cromology Italia, è l’associazione che rappresenta il 40% del mercato delle vernici per edilizia, un comparto molto frammentato e composto per il 50% da realtà di piccole dimensioni; nel mercato delle vernici per l’industria Assovernici rappresenta invece il 70% per il segmento polveri e il 30% nel segmento liquidi.

 

“Il nostro piano di azione per il prossimo triennio si basa su tre obiettivi principali: consolidare le relazioni e le collaborazioni con enti ed istituzioni che giocano un ruolo strategico nello sviluppo dell’industria delle vernici; rafforzare la governance dell’Associazione con l’inserimento di nuove figure manageriali; divulgare in modo ancora più capillare la nostra iniziativa Colore Sicuro, volta a garantire la massima qualità e sicurezza delle soluzioni vernicianti proposte dai nostri associati.” afferma Massimiliano Bianchi, 48 anni, amministratore delegato di Cromology Italia, azienda leader nel settore della produzione e vendita di vernici e pitture per edilizia in Italia.

 

Alla Presidenza, Bianchi si avvarrà della collaborazione del rinnovato Consiglio Direttivo, nominato lo scorso martedì 9 aprile e composto da Giovanni Marsili (San Marco Group) nel ruolo di Vicepresidente e da sette membri: Andrea Codecasa (Akzo Nobel -INTERPON), Luca Faifer (Daw Italia), Giampaolo Iacone (Gruppo Boero), Pierangelo Zobbio (Franchi & Kim), Silla Giusti (PPG Univer), Federico Marchi (Inver-Sherwin) e Benedetta Masi (Colorificio Sammarinese)

 

Alessandra Fraschini Giornalista professionista specializzata nel canale ferramenta tradizionale e analisi della filiera lunga. Collabora con testate leader e con enti fiera internazionali. È autrice del volume "I protagonisti della ferramenta italiana. Il mondo grossista negli ultimi cent’anni".