Home Ferramenta Lab NELL’ADVANCED MANUFACTORING CENTER OF EXCELLENCE DI STANLEY BLACK&DECKER
NELL’ADVANCED MANUFACTORING CENTER OF EXCELLENCE DI STANLEY BLACK&DECKER

NELL’ADVANCED MANUFACTORING CENTER OF EXCELLENCE DI STANLEY BLACK&DECKER

109
0

Stanley Black & Decker  apre un centro di produzione avanzato di eccellenza nel centro di Hartford per accelerare la sua iniziativa “fabbrica intelligente” dell’industria 4.0. Il centro “Manufactory 4.0” fungerà da hub per gli ultimi progressi in #IoT, cloud computing, intelligenza artificiale, stampa 3D e oltre. E la scelta del Connecticut, stato al centro delle rivoluzioni industriali non è scelta a caso. Ma vediamo nel dettaglio…

“Manufactory 4.0” prende il nome dall’originale manifattura di Stanley Bolt fondata nel 1843 e sarà un centro di 23.000 piedi quadrati  situato in One Constitution Plaza, coinvolgendo oltre 50 professionisti dell’Industria 4.0. Sarà Sudhi Bangalore, WIPRO Global Head of Smart Manufacturing e Industry 4.0 Solutions, a guidare il centro che ospiterà anche un acceleratore di produzione additivo con Techstars nella nuova struttura.

“Forti nuclei urbani, e in particolare una vivace capitale, sono essenziali per la capacità di prosperare del Connecticut, motivo per cui abbiamo deciso di individuare questa importante nuova iniziativa a Hartford”, ha affermato il presidente e amministratore delegato di Stanley Black & Decker, Jim Loree.
“La nostra manifattura 4.0 fungerà da epicentro per le ultime tecnologie e processi rispetto a Industria 4.0”, ha affermato Don Allan, Chief Financial Officer di Stanley Black & Decker. “Proprio come il Connecticut era al centro delle prime tre rivoluzioni industriali e ha continuato ad avere una forte presenza manifatturiera, crediamo che questo Stato abbia il potenziale per essere un leader per quella che viene spesso chiamata la quarta rivoluzione industriale: l’automazione della produzione che include l’Internet delle cose, il cloud computing, l’intelligenza artificiale, la stampa 3D, la robotica e i materiali avanzati.”
L’Advanced Manufacturing Center of Excellence sarà fondamentale per stimolare l’innovazione e per rendere Hartford un hub per l’innovazione nei settori principali della regione.
Stanley Black & Decker gestisce attualmente circa 30 stabilimenti di produzione negli Stati Uniti, di cui tre nel Connecticut, con oltre 100 stabilimenti di produzione in tutto il mondo. L’azienda ha tre sedi designate  che hanno parzialmente implementato Industry 4.0 in tutti i loro stabilimenti dai sistemi di esecuzione manifatturiera, alla stampa 3-D, alle realtà virtuali.