Home Dalle aziende Orsolini investe sulle risorse umane
Orsolini investe sulle risorse umane

Orsolini investe sulle risorse umane

83
0

L’azienda di Vignanello (VT), leader della distribuzione specializzata di materiali edili e interior design in Italia, aderisce al bando Fondo Nuove Competenze di ANPAL e crea un programma di formazione innovativo e diversificato.

 

«Una scossa e una spinta a tutta la nostra struttura, un’esperienza di crescita e di contatto umano di cui sentivamo la necessità» così Giulia Orsolini, chief marketing officer e responsabile risorse umane di Orsolini Amedeo Spa sintetizza il risultato oltremodo positivo del fitto calendario di attività formative organizzate da maggio a settembre per il personale dei 30 punti vendita in Italia.

 

Il programma formativo è stato ideato per partecipare al bando del Fondo Nuove Competenze di ANPAL, Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro. Il fondo pubblico, cofinanziato dal Fondo sociale europeo e nato per contrastare gli effetti economici dell’epidemia Covid-19, permette alle imprese di ottenere finanziamenti per adeguare le competenze dei lavoratori attraverso iniziative di formazione.

Presso le sedi di Roma e di Vignanello si sono tenuti così diversi corsi pensati specificatamente per le professionalità e i target dei punti vendita sia professional sia showroom di Orsolini.

 

Per gli attuali e futuri responsabili di punti vendita è stato organizzato un seminario di 100 ore sulla gestione del personale. A partecipare alle 13 lezioni, tenute dalla società Challenge di Roma, sono stati circa 30 addetti come racconta la responsabile risorse umane: «È fondamentale supportare e aggiornare i nostri manager, cresciuti all’interno dell’azienda e che devono essere pronti a gestire nel modo migliore le diverse risorse umane delle nostri sedi, i nostri dipendenti sono la forza e il motore strategico di ogni negozio».

Per tutta la forza vendita, sia degli store professional sia degli showroom, Orsolini e la società Upstair, l’unica in Italia specializzata nella formazione specifica per showroom, hanno ideato un percorso sulle tecniche di vendita a cui hanno partecipato circa 200 dipendenti.

«Stiamo costruendo un modo di vendere specifico per i nostri negozi – spiega sempre Giulia Orsolini –, innovativo e standardizzato per garantire un’esperienza uniforme a tutti i clienti».

 

Imprescindibile in questo piano formativo di Orsolini anche l’aggiornamento informatico e tecnologico con alcuni corsi per le figure amministrative sull’uso di software e nuovi gestionali, la formazione digitale è indispensabile per stare al passo con gli strumenti di gestione aziendale e di vendita più innovativi per un flusso di lavoro ottimizzato ed efficace.

 

I corsi e le attività verranno riprogrammate anche nei mesi di novembre e dicembre.