Home Dalle aziende Il pop up lab natalizio di Bosch promuove la cultura del fai da te
Il pop up lab natalizio di Bosch promuove la cultura del fai da te

Il pop up lab natalizio di Bosch promuove la cultura del fai da te

51
0

L’iniziativa vuole stimolare le persone a realizzare da sé le creazioni di Natale, con l’aiuto degli elettroutensili del brand.

 

Da un lato far riscoprire ai consumatori i valori della manualità attraverso l’uso degli elettroutensili, concepiti come validi alleati per un Natale creativo. Dall’altro, avvicinare ulteriormente il brand ai consumatori, regalando loro un’esperienza legata al marchio ancor più coinvolgente. Risponde a queste logiche il lancio, nella città di Milano, del villaggio mobile di Natale di Bosch: un’Ape allestita in pieno stile natalizio con decorazioni in legno, ghirlande, lucine, tutto rigorosamente fatto a mano.

 

Il villaggio della creatività di Bosch è stato proposto al pubblico sabato 7 dicembre, quindi durante uno dei weekend più significativi per gli acquisti natalizi. L’iniziativa ha previsto un pop up lab, collocato in due delle zone che maggiormente caratterizzano lo shopping milanese: Largo La Foppa e Corso Buenos Aires.

 

A bordo del Villaggio Creativo erano presenti due creative (Valentina Scuteri ed Elena Valli) pronte ad assistere il pubblico nella realizzazione gratuita dei pacchetti di Natale, nella decorazione dei regali e dei bigliettini di auguri. Le due esperte erano anche a disposizione, più in generale, per insegnare l’arte del fai da te.

 

Durante l’iniziativa le decorazioni sono state realizzare grazie a diversi elettroutensili Bosch, come la penna incollatrice Gluey, IXO VI l’iconico cacciavite, e la cesoia a batteria EasyPrune.