Home Dalle aziende Stanley Black & Decker acquisisce Cam
Stanley Black & Decker acquisisce Cam

Stanley Black & Decker acquisisce Cam

97
0

Attraverso l’operazione, la multinazionale mira a consolidare l’expertise nel mondo dei sistemi di fissaggio.

 

Il 2019 si chiude, per Stanley Black & Decker, con ricavi totali pari a 14,4 miliardi di dollari, il 3% in più rispetto al 2018. Il segmento Tools & Storage, il primo per dimensioni, realizza attorno ai 10 miliardi di dollari, il comparto Industrial chiude a oltre 2,4 miliardi e il Security a più di 1,9 miliardi di dollari.

 

Tra i punti chiave della strategia di sviluppo del Gruppo, a livello internazionale, c’è il focus sulla diversificazione del proprio business attraverso operazioni di M&A. Rientra in questa logica la recentissima acquisizione dell’azienda Cam, Consolidated Aerospace Manufacturing, operante nel segmento dei sistemi di fissaggio speciali per i comparti dell’aeronautica e della difesa. Cam è stata comprata da Stanley Black & Decker per una cifra attorno a 1,5 miliardi di dollari.

 

Con questo nuovo deal, Stanley Black & Decker mira a potenziare ulteriormente il proprio portfolio prodotti e la propria competenza nel mondo dei sistemi di fissaggio.