Home Dalle aziende UNI EN ISO 6789:2017: STAHLWILLE SPINGE SULLA FORMAZIONE
UNI EN ISO 6789:2017: STAHLWILLE SPINGE SULLA FORMAZIONE

UNI EN ISO 6789:2017: STAHLWILLE SPINGE SULLA FORMAZIONE

22
0

Da oltre 150 anni Stahlwille consolida la propria posizione di azienda leader nel settore del serraggio controllato e dei sistemi di verifica e taratura degli utensili dinamometrici.

In Ottobre è entrata definitivamente in vigore la nuova UNI EN ISO 6789:2017, che introduce importanti cambiamenti nelle modalità di verifica e taratura degli utensili dinamometrici.

Da sempre un attore di primaria importanza nel settore del serraggio controllato nazionale, la filiale italiana dell’industria tedesca ha organizzato due workshop gratuiti rivolti ai tecnici dei laboratori di taratura e dell’industria che vogliono valutare gli impatti della normativa e capirne le sfumature e i cambiamenti dalla precedente versione.

Diverse decine di operatori del settore, per lo più utilizzatori finali del settore industria e dei trasporti, così come rivenditori professionali, intervenuti da tutta italia hanno partecipato con vivo interesse ai due workshop del 6 e 7 Novembre, tenuti da un tecnico tedesco della casa madre STAHLWILLE che ha partecipato in prima persona alla stesura della norma internazionale.

“Siamo orgogliosi di poter contribuire alla divulgazione di questi importanti cambiamenti organizzativi presso la comunità tecnica nazionale” afferma l’Ing. Marino Ferrarese Direttore Generale della filiale Italiana di Stahlwille “Da sempre, crediamo che il binomio qualità – contenuto tecnico sia un importante acceleratore di competitività per gli utilizzatori dei nostri prodotti”.

Guarda anche la videointervista  dell’ingegner Ferrarese sulla partecipazione ad Hardware Forum 2018 come espositore, relatore al Convegno inaugurale e sponsor tecnico dell’associazione Skyward del Politecnico di Milano

Alessandra Fraschini Giornalista professionista specializzata nel canale ferramenta tradizionale e analisi della filiera lunga. Collabora con testate leader e con enti fiera internazionali. È autrice del volume "I protagonisti della ferramenta italiana. Il mondo grossista negli ultimi cent’anni".