Home Mercato Studi e ricerche UNI, nuovi progetti in Inchiesta Pubblica Finale
UNI, nuovi progetti in Inchiesta Pubblica Finale

UNI, nuovi progetti in Inchiesta Pubblica Finale

17
0

Sono sottoposti all’inchiesta pubblica finale, con scadenza 4 ottobre 2021, sette nuovi progetti di norma. Tra questi, il progetto UNI1609658 “Materie plastiche prime‐secondarie e il progetto UNI1607604 intitolato “Protezione catodica di strutture metalliche interrate”.

 

L’inchiesta pubblica finale dell’Ente Italiano Normazione permette di scaricare liberamente i testi dei progetti dallavbanca dati online e serve a raccogliere i commenti degli operatori e a ottenere il consenso più allargato possibile prima che il progetto diventi una norma a tutti gli effetti, soprattutto da parte di chi non ha potuto partecipare alla prima fase di elaborazione normativa, fino al 4 ottobre prossimo (data di fine inchiesta).

 

Tra i nuovi progetti (tutti verificabili nel sito di UNI) sono da segnalare i particolare:

 

– La Commissione UNI/CT035 Protezione dei materiali metallici contro la corrosione propone il progetto UNI1607604 intitolato “Protezione catodica di strutture metalliche interrate ‐ Telecontrollo dei sistemi di protezione catodica” che fornisce le indicazioni metodologiche e applicative per l’acquisizione, l’elaborazione ed archiviazione dei dati relativi alle verifiche ed ai controlli dei sistemi di protezione catodica di strutture metalliche interrate o immerse utilizzando mezzi informatici.

 

– Infine UNIPLAST (ente federato UNI) propone il progetto UNI1609658 “Materie plastiche prime‐secondarie ‐ Parte 19: Polietilentereftalato proveniente dal riciclo di rifiuti in PET, anche in multistrato con altri polimeri, destinato a diverse tecnologie di trasformazione ‐ Requisiti e metodi di prova”. Questo documento si applica alle materie prime-secondarie come definite nella UNI 10667-1, ottenute dal riciclo di materie plastiche provenienti da residui industriali e/o da materiali da postconsumo.

 

– La commissione UNI/CT 020 Impianti ed attrezzi sportivi e ricreativi propone il progetto UNI1609631 “Superfici sportive ‐ Determinazione della massa areica dei componenti di un sistema in erba artificiale”. Il documento definisce un metodo di prova.

 

Maggiori informazioni sul sito UNI al link