Home Mercato Artigiani: per la prima volta, gli utensili a batteria superano quelli a filo
Artigiani: per la prima volta, gli utensili a batteria superano quelli a filo

Artigiani: per la prima volta, gli utensili a batteria superano quelli a filo

32
0

La divisione Bosch Power Tools ha registrato un fatturato di 4,6 miliardi di euro e nel 2019, il gruppo Bosch lancerà oltre 100 nuovi prodotti nella sola Germania.

 

Una nuova classe di performance per gli artigiani, una novità mondiale per gli amanti del fai-da-te: con gli utensili Biturbo dedicati ai professionisti e la gamma YouSeries per gli utilizzatori attenti al design e con le massime esigenze, Bosch presenta i nuovissimi utensili a batteria.

 

Bosch Power Tools è sinonimo di innovazione” ha dichiarato Henk Becker, Managing Director di Robert Bosch Power Tools GmbH. “Stiamo modellando lo sviluppo del settore in termini tecnologici. Il nostro obiettivo è immettere sul mercato le batterie ricaricabili più piccole e più potenti per sostituire nel lungo termine gli utensili a filo con apparecchi alimentati a batteria. Con i nuovi utensili Biturbo per artigiani entriamo in una nuova classe di performance. Per la prima volta, gli utensili a batteria sono migliori degli utensili a filo“.

 

I nuovi elettroutensili professionali Bosch sono ottimizzati per prestazioni elevate grazie alle batterie ProCore18V. Sono quindi più potenti di tutti i precedenti utensili a batteria Bosch. Il principio di base è una sincronizzazione ottimale del motore brushless con il sistema elettronico e la batteria. In questo modo è possibile sfruttare appieno il potenziale delle batterie ad alte prestazioni. Inoltre, gli utensili Biturbo offrono altri vantaggi come peso ridotto e display interattivo: i professionisti possono quindi adattare gli utensili alle proprie esigenze.

 

Con la nuova gamma YouSeries, Bosch lancia sul mercato un nuovo formato di potenza che rivoluziona il mondo del fai-da-te. Per gli eleganti utensili a batteria vale il motto “semplice, compatto, diverso”. L’uso è intuitivo, anche per chi è meno esperto. La gamma YouSeries segue costantemente la tendenza alla miniaturizzazione e pertanto non si rivolge solo agli amanti del fai-da-te classico. “La nostra linea YouSeries non incarna il tipico elettroutensile. I prodotti si adattano alle esigenze degli utilizzatori attenti al design” ha dichiarato Henk Becker. “Attraverso tre piccoli utensili utili nella quotidianità, mostriamo come Bosch utilizza le innovazioni per creare tecnologia per la vita“. I trapani-avvitatori, le levigatrici multifunzione e gli aspiratori presentano dimensioni fino al 50% più piccole, vantano un peso ridotto di almeno un terzo e sono potenti quanto gli utensili della gamma a 12 V. La linea YouSeries è sorprendentemente potente e incredibilmente piccola, oltre ad avere un design accattivante.

 

Nel 2018, Bosch Power Tools ha registrato un fatturato di 4,6 miliardi di euro. Al netto degli effetti dei tassi di cambio, la Divisione Power Tools è cresciuta del 2% nel corso dello scorso anno, con un calo del 2% in termini nominali. Gli effetti legati ai tassi di cambio, pari a circa 200 milioni di euro, hanno pesato significativamente sul fatturato.

 

Lo scenario economico sta diventando più ostile. Avvertiamo gli effetti avversi dei tassi di cambio e la crescente volatilità dei mercati. Ciononostante, lo scorso anno siamo riusciti a migliorare la nostra redditività e puntiamo a crescere ulteriormente. Solo così potremo continuare a investire nelle innovazioni anche in futuro. È in questo modo che garantiamo il nostro successo nel lungo termine” ha precisato Henk Becker. Questo consente a Bosch Power Tools di rispondere alle esigenze degli utilizzatori di domani, per esempio attraverso innovazioni come Biturbo e YouSeries.

 

Solo in Germania, Bosch lancerà sul mercato più di 100 nuovi prodotti nel 2019. Oltre a prodotti e servizi innovativi, Bosch Power Tools sta investendo anche sul lavoro: a Leinfelden è stato costruito un nuovo complesso di uffici del valore di circa 35 milioni di euro. “Con il nuovo complesso, sosteniamo in modo ottimale la trasformazione agile di Bosch Power Tools. Abbiamo creato un ambiente di lavoro che consente ai nostri team interfunzionali di lavorare in modo flessibile e con metodi agili” ha dichiarato Henk Becker.

 

Alessandra Fraschini Giornalista professionista specializzata nel canale ferramenta tradizionale e analisi della filiera lunga. Collabora con testate leader e con enti fiera internazionali. È autrice del volume "I protagonisti della ferramenta italiana. Il mondo grossista negli ultimi cent’anni".