Home Dalle aziende Varta AG acquisisce Varta Consumer Batteries da Energizer
Varta AG acquisisce Varta Consumer Batteries da Energizer

Varta AG acquisisce Varta Consumer Batteries da Energizer

101
0

Con l’acquisizione di Varta Consumer Batteries, i diritti del marchio Varta in tutto il mondo passano sotto l’egida di Varta AG.

 

Il produttore di batterie Varta AG ha firmato ieri un accordo per acquisire Varta Consumer Batteries (Varta Consumer) dalla compagnia americana Energizer Holdings, Inc (Energizer). A Varta Consumer Batteries, con sede di produzione principale a Dischingen, in Germania, fanno capo una serie di aziende nazionali.

 

Analizziamo prima il contesto della transazione. Inizialmente Varta AG era stata divisa in tre settori di business e venduta a società differenti nel 2002. Spectrum Brands, il nuovo detentore di Varta Consumer Batteries, all’inizio del 2019 ha venduto la compagnia a Energizer. Tuttavia, come clausola per l’acquisizione, la Commissione Europea aveva richiesto che il mercato di Varta Consumer Batteries in Europa e nelle regioni dell’Africa medio-orientale – inclusi gli impianti di produzione e distribuzione Varta a Dischingen e Ellwangen -, fossero rivenduti a parti terze entro sei mesi. Questa clausola è stata rispettata con l’acquisizione da parte di Varta AG. Tramite accordi di licenza, Energizer continua a detenere i diritti sul marchio registrato per il mercato americano e asiatico.

 

Varta Consumer Batteries, uno dei principali produttori di batterie di consumo portatili in Europa, si è posizionata come leader di mercato in numerosi paesi europei. Il suo successo è fondato su un network distributivo europeo ben consolidato a livello con numerose compagnie locali e sulle relazioni di lunga data con quasi tutti i principali rivenditori nel continente. Il portfolio di prodotti include batterie, batterie ricaricabili, caricatori, batterie portatili (power banks) e torce. Nell’anno finanziario 2018, ha generato vendite pari a circa 300 milioni di euro.

 

Con l’acquisizione di Varta Consumer Batteries, i diritti del marchio Varta in tutto il mondo passano sotto l’egida di Varta AG, rafforzando così la presenza del brand Varta e dei suoi prodotti in tutti i segmenti. Grazie all’ampliamento della gamma di prodotti, la compagnia diversifica le fonti di reddito e posiziona il suo modello di business su di una base più ampia. Il rilevamento garantisce una gamma di prodotti innovativi distinti da elevati standard di qualità, sotto il nome del brand Varta.

 

“Con questa acquisizione, abbiamo un’opportunità unica di riunire ciò che dovrebbe stare insieme. L’acquisizione ci permette nuovamente di fare ampio ricorso al nostro marchio premium, che è sinonimo di eccellenza in tecnologia e innovazione,” commenta Herbert Schein, ceo di Varta AG. “Inoltre, l’interessante profilo economico di Varta Consumer Batteries contribuirà in maniera notevole all’espansione della nostra crescente e redditizia produzione di batterie agli ioni di litio e potrà finanziare ulteriormente la crescita nella divisione Varta Consumer. La strategia di sviluppo e il ritmo di espansione delle batterie agli ioni di litio rimarranno invariati e l’area di Varta Consumer Batteries potrà espandersi maggiormente”.

 

Steffen Munx, cfo di Varta AG, aggiunge: “Stiamo dando vita a uno dei principali produttori di batterie a livello mondiale, per un fatturato totale che supera i 600 milioni di euro e un EBITDA oltre i 100 milioni. Il prezzo d’acquisto previsto è ben inferiore alla somma pagata in altre acquisizioni tra aziende analoghe”.

 

Il prezzo netto di vendita atteso per l’acquisizione di Varta Consumer Batteries si aggira attorno ai 100 milioni di euro. Questo prezzo non sarà confermato fino a che l’acquisizione della compagnia non sarà stata completata. La transazione è pienamente garantita da impegni finanziari presi dalle banche del sindacato, così non sarà necessaria alcuna misura del capitale azionario per finanziare il rilevamento. È stato concordato, inoltre, che non ci sarà alcuna diluizione delle azioni detenute dagli azionisti di Varta AG.

 

Con l’acquisizione, Varta Consumer Batteries ha guadagnato un investitore strategico con un interesse a lungo termine nel rafforzare il marchio Varta a livello globale.

 

La conclusione dell’acquisizione è ancora soggetta all’approvazione da parte della Commissione Europea e l’adempimento delle consuete condizioni precedenti, tra cui l’autorizzazione dell’Antitrust. La vendita è prevista al momento per la seconda parte del 2019.

Claudia Perolari Claudia Perolari è dal 2006 redattrice di Ferrutensil, il magazine che dal 1986 affianca con autorevolezza e continuità tutti gli operatori dei settori ferramenta, utensileria, fai da te e giardinaggio. Ferrutensil rappresenta per i rivenditori una vera e propria “rivista di servizio”, dove trovare informazioni ed aggiornamenti sui prodotti e sulle novità del mondo della ferramenta, oltre ad approfondimenti esaurienti e di facile lettura su tecniche di vendita, gestione aziendale, economia, fisco e finanza. Da sempre Ferrutensil è la rivista per i professionisti della ferramenta.