Home Dalle aziende Wiha festeggia l’80° anniversario dell’azienda
wiha3
wiha1
DCIM100MEDIADJI_0065.JPG

Wiha festeggia l’80° anniversario dell’azienda

26
0

Dopo 80 anni lo sviluppo e i cambiamenti sono ben lungi dall’essere terminati e Wiha continua a investire in Germania e all’estero.

‘Non tutte le viti sono uguali’ o: ‘Il lavoro di qualità necessita di utensili di qualità’… È facile immaginare che una saggezza come questa di Willi Hahn 80 anni fa fu il fattore decisivo per la fondazione della sua azienda. Questa decisione ha dato i suoi frutti e oggi sfocia in 80 anni di storia aziendale del produttore di utensili manuali Wiha. Da piccola azienda a conduzione familiare per viti e dadi, è cresciuta fino a diventare uno dei principali produttori mondiali di soluzioni professionali per utensili manuali con sedi in tutto il mondo. Quest’anno la storica azienda con sede a Schonach nella Foresta Nera festeggia il suo anniversario.

 

Ciò che Willi Hahn iniziò nel 1939 con la fondazione dell’azienda a Wuppertal, continuò nel 1943 con il trasferimento della sede centrale a Schonach. Nella seconda generazione Wilfried Hahn ha continuato a condurre l’azienda e ha ampliato la rete aziendale a livello mondiale. L’espansione ha portato alla fondazione di società affiliate negli USA, in Europa e in Asia. Oggi Wiha continua ad essere a conduzione proprietaria ed è guidata da Wilhelm Hahn nella terza generazione.

 

La Wiha di oggi difficilmente sarebbe stata immaginata dal fondatore Hahn 80 anni fa, anche se certamente auspicata: ogni giorno migliaia di nuovi giravite escono dagli stabilimenti di produzione di Schonach. In tre turni di lavoro, la plastica viene iniettata intorno alle lame in acciaio con l’ausilio della più moderna robotica e di attrezzature ad alta tecnologia, le quali vengono prodotte nel vicino stabilimento di Mönchweiler. Gli articoli Wiha arrivano anche da stabilimenti di produzione in Svizzera, Polonia o Vietnam e vengono poi ulteriormente lavorati o trasferiti nel processo logistico. La gamma di prodotti comprende giravite, chiavi dinamometriche, chiavi a brugola, inserti, martelli, pinze e concetti di utensili ed anche soluzioni speciali per il segmento degli elettricisti. Alle riunioni internazionali del gruppo, 18 nazioni siedono intorno alla “tavola rotonda”. Numerosi premi per il design e l’innovazione sottolineano il livello sempre elevato della qualità e le prestazioni nel settore dello sviluppo degli ultimi decenni.

 

L’ergonomia, la consapevolezza della salute, la sicurezza e la funzionalità sono oggi i criteri più importanti nel campo della progettazione di utensili manuali, secondo Wilhelm Hahn. Queste premesse sono per Wiha il risultato della stretta collaborazione con gli utilizzatori. L’approccio adottato da Wiha consiste nel comprendere i suoi gruppi target, nel riconoscere i loro bisogni e nello sviluppare soluzioni mirate a tal fine.

 

Con l’ulteriore concentrazione sulle sedi tedesche con progetti di espansione e ampliamento, il produttore si prepara anche per i prossimi decenni. Secondo Wilhelm Hahn, anche gli investimenti per la “famiglia Wiha” globale sono all’ordine del giorno. La gamma di prodotti è oggi più che mai adeguata alle esigenze e alle necessità dei gruppi target. «Le infrastrutture di produzione, logistica, marketing, vendite, IT e amministrazione sono adeguate per il futuro e saranno collegate in rete in modo ancora più stretto ed efficiente in tutto il mondo.»

 

Claudia Perolari Claudia Perolari è dal 2006 redattrice di Ferrutensil, il magazine che dal 1986 affianca con autorevolezza e continuità tutti gli operatori dei settori ferramenta, utensileria, fai da te e giardinaggio. Ferrutensil rappresenta per i rivenditori una vera e propria “rivista di servizio”, dove trovare informazioni ed aggiornamenti sui prodotti e sulle novità del mondo della ferramenta, oltre ad approfondimenti esaurienti e di facile lettura su tecniche di vendita, gestione aziendale, economia, fisco e finanza. Da sempre Ferrutensil è la rivista per i professionisti della ferramenta.